EDITORS

Da marzo 2017 collaborano con noi nella redazione di stimolanti e curiosi articoli:

Adriana-Toninato-1-blackwhite

ADRIANA TONINATO

Sono una studentessa di relazioni internazionali, appassionata d’arte, nata a Padova ed emigrata a Forlì. Segni particolari: la mia macchina fotografica ha un nome, Mardi; i lindor sono la mia vita; quando sono felice mi ascolto Nada-Senza un perché (se non avete ancora sentito questa canzone, vi invito a farlo!)
Consiglio per la vita: emozionatevi sempre!

ALICE SALAVOLTI

Laureata triennale in Beni Culturali all’università degli studi di Trento sto ora frequentando il corso magistrale interateneo (Trento – Verona) in Arte.
Bisogna fare la propria vita, come si fa un’opera d’arte“. Osservo l’assunto dannunziano alla lettera: cinematografia, danza classica, letteratura e arti figurative sono per me passione e lavoro.

Alice-Salavolti-blackwhite
photo_2017-09-03_18-10-30

ANGELA CORTINOVIS

Laureata in Scienze e Tecnologie per i Beni Culturali all’Università di Ferrara, ora frequenta il primo anno di specialistica in Conservation Science of Cultural Heritage all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Sono una persona eclettica: musicista, amante delle moto sportive e degli animali. Citando Albert Einstein, “ Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso” ed è questa curiosità che cerco di comunicare con i miei articoli.

ANDREA ALFIERI

Sono un perito chimico che ha mollato l’università, un pizzaiolo che ha fatto la Scuola Holden. Sono una brocca d’acqua, una staccionata. Sono un succo alla pera scaduto, un vespasiano scheggiato, la pillola del giorno dopo. Sono una donna che inciampa, una foto di Enzino Iacchetti che mangia aragosta, l’OST di un docu-film sui tombini. Sono un bambino che ride. E mi piace raccontare storie.

20507874_10214202296999788_8985529597994427623_o-blackwhite
Annagiulia Santi

ANNAGIULIA SANTI

Laureata in Disegno industriale e Multimedia presso l’Università IUAV di Venezia, ora laureanda nella magistrale di Comunicazione visiva presso l’Università IUAV di Venezia. Sono sempre stata curiosa di ogni cosa fin da piccola poi crescendo ho capito quale fosse la mia strada. “La fantasia, l’invenzione e la creatività pensano, l’immaginazione vede” questo è quello che penso, se non hai immaginazione non puoi realizzare nulla.

ANNA DAINESE

Mamma e sognatrice a tempo pieno, inseguo l’arte in tutte le sue forme per nutrire le mie più grandi passioni e mantenere sempre viva la mia voglia di imparare ed entusiasmarmi per le piccole grandi cose.

Profilo sito
Chiara-Bazzotti-blackwhite

CHIARA BAZZOTTI

Laureata in Storia e Tutela dei beni artistici presso l’Università degli studi di Padova, attualmente studio Decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia. Aspirante ceramista, lavoro principalmente con questo materiale che mi consente di dare libero sfogo alla mia creatività.
Tre passioni, oltre l’arte: la musica, la scrittura e le macchine d’epoca.

ASJA ALTINIER

Nata a Vittorio Veneto nel ’94, laureata a Padova in Storia e Tutela dei Beni Artistici e Musicali, dal 2017 iscritta all’EGArt di Venezia. Allieva di Canto Lirico.

In sintesi? Posh, melomane, art lover.

tcc
15621850_483669611803524_2787189340018598129_n

CRISTINA MORGESE

Come Kerouac mi “piacciono troppe cose e io mi ritrovo sempre confuso e impegolato a correre da una stella cadente all’altra finché non precipito’’.
Laureata in Economia e gestione dei beni culturali presso l’Università Cattolica di Milano, proseguo i miei studi in Archeologia e Storia dell’Arte presso la stessa. Fotografare, suonare e scrivere sono per me delle vere e proprie necessità. Amo gli sguardi sinceri, i notturni di Chopin, i crepuscoli autunnali e un bicchiere di vino in buona compagnia. Ma più di tutto, credo nell’Arte che viene dal cuore.

CRISTIAN ANTONIETTI

Sono Cristian Antonietti, diplomato al liceo linguistico e laureato presso l’Università di Padova in Storia e Tutela dei beni artistici e musicali. Sono un’amante dell’arte in tutte le sue forme con particolare interesse per le arti visive e la musica. In special modo mi appassiona il ‘600, lo sfarzo e la meraviglia del barocco, saltando poi al ‘900 con le sue mille sfaccettature e modi di essere. Arte per me è non solo passione, ma anche un mondo in cui immergermi e viaggiare fuori dal tempo e dallo spazio (un po’ come un romanzo). Infine sono anche amante della fotografia e con la mia reflex mi diletto ad immortalare luoghi, monumenti e paesaggi: in pratica la realtà.

IMG_20180203_134519_017-blackwhite
10285426_10202849290648237_1321855451216363610_o-blackwhite

ELENI DALLE NOGARE

Laureata in storia dell’arte a Ca’ Foscari, tra calli piccioni e turisti, sto continuando i miei studi artistici frequentando la magistrale EgArt (Economia e Gestione delle Arti e delle Attività culturali) dando uno sguardo a ciò che riguarda l’organizzazione di eventi e mostre. Appassionata di pittura, spero di poter continuare il mio futuro in questo mondo fatto di bellezza e scorci preziosi.

DAVIDE TOLFO

Nato a Thiene (VI) nel 1992 e laureato in Scienze Filosofiche all’Università di Padova. Mi interesso in particolar modo di arte contemporanea e della modalità con cui essa affronta alcune questioni sociali e culturali centrali nel nostro presente.

Foto_bio-blackwhite
Francesca-Cucinotta-blackwhite

FRANCESCA CUCINOTTA

Laureata in Beni Culturali e successivamente specializzata in Arti Visive presso l’Università di Bologna. Sono nata a Messina e, con la Sicilia nel cuore, trasferita in Emilia Romagna. Ho diverse passioni: la scrittura, l’arte, i viaggi e il buon cibo. Particolarmente attratta dalla Avanguardie storiche e le Neoavanguardie, adoro anche dipingere e dare spazio alla fantasia. Nell’approcciarmi all’arte, tengo a mente quanto detto da Damien Hirst: “L’arte è vera se capisci qualcosa dell’essere vivi che non avevi mai capito prima”.

FABIO ZANCHETTA

Laureato in Storia dell’arte e specializzato in Beni storico-artistici presso l’Università di Padova, ho dedicato i miei studi a Simbolismo e arte veneta del primo Novecento. Oltre a cercare di sopravvivere nel mare in tempesta che è la vita post-universitaria di uno storico dell’arte, mi dedico allo studio dell’immagine nel senso più ampio possibile, cercando di svelarne sempre nuovi volti, dal cinema all’arte digitale. Amo scrivere perché lo considero il modo migliore per ordinare le idee.

IMG_20170914_011810_595
IMG_20170228_125828_161-blackwhite

GIULIA VITALI

Laureata in Storia e tutela dei Beni artistici e musicali dell’Università di Padova. Per me scrivere articoli significa trasmettere in pillole la mia passione per l’arte contemporanea e approfondire temi che mi incuriosiscono, perché non si smette mai di imparare.

GIULIA DI GIACOMO

Siciliana trapiantata a Firenze e laureanda in Storia dell’arte. Ho scelto come città adottiva quella che, nell’immaginario collettivo, viene sempre associata alla grande stagione del Rinascimento. Ma non è per questo che l’ho scelta. E, soprattutto da qualche anno a questa parte, Firenze non è più solo questo. Quindi ho deciso di sfamare la mia curiosità nei confronti del contemporaneo proprio qui, dove la tradizione ha un ruolo così importante da dare del filo da torcere a qualunque forma di novità. Ma qualcosa sta cambiando. Ed io, nel mio piccolo, voglio provare a raccontarlo.
Senza tradizione, l’arte è un gregge di pecore senza pastore. Senza innovazione, è un cadavere.
– Winston Churchill

Giulia-Di-Giacomo-blackwhite
P_20170824_165432_BF_1-blackwhite

MARIACLELIA ARCUDI

Nata a Ferrara nel 1992 e appassionata di arte da quando a sette anni vidi la mia prima mostra su Picasso. Laureata in Storia e tutela dei beni artistici all’Università di Firenze, amo viaggiare e conoscere il più possibile ciò che mi circonda. Sono convinta che l’arte sia un mezzo privilegiato di incontro e condivisione fra le diversità, su cui puntare sempre di più.

GIULIA STERPIN

Amo tutto ciò che mi porta in profondità: lo studio, l’arte, l’apnea.
Studentessa magistrale in Arti Visive a Venezia, sto cercando di trovare il mio posto nel mondo portando avanti la convinzione che la consapevolezza e la condivisione siano gli elementi fondamentali per vedere con occhi sempre nuovi e diversi ciò che ci circonda.

983614_10201906836262760_4711019333120581887_n
Marta Angi

MARTA ANGI

Amante dell’arte, a tratti anche dipendente. Mi rigenero contemplando qualsiasi opera d’arte – come scrisse il genio Picasso “L’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni“.
Laureata in conservazione dei beni culturali ed in storia dell’arte a Venezia, il mio amore per l’arte spazia dall’antico al contemporaneo e ritengo che l’arte sia presente ovunque in ogni sua piccola forma. Viaggi (in modalità backpacking), fotografia e meditazione sono elementi essenziali, oltre ad una grande passione per il vintage e per i templi buddisti in Asia.

MARGHERITA MORO

Laureata precedentemente in Gestione e Conservazione dei Beni e delle attività culturali presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, sto per conseguire una laurea magistrale in Arti Visive presso l’Università IUAV di Venezia. Ho sempre associato pratica e teoria nell’ambito delle arti credendo fortemente che la conoscenza, a prescindere dalla sua provenienza, possa rappresentare un meraviglioso mezzo per la liberazione personale./p>

Foto
13495295_1283890418323785_8087543874199251047_n-blackwhite

SOFIA DE LUCIA

Studentessa al terzo anno del DAMS all’Università di Padova.
Cinefila di professione, ma anche appassionata di arte e letteratura, perché come diceva Blaise Pascal: “È assai più bello sapere un pò di tutto che sapere tutto di una cosa.

ROBERTA SIDDI

Roberta, 24 anni, studentessa di Arti Visive a Bologna, strega sotto mentite spoglie. Amo scrivere tanto quanto odio presentarmi.

foto-roberta-blackwhite
foto-erika-blackwhite

ERIKA MENEGHINI

Laureata in Beni Culturali all’Università degli Studi Trento, sto concludendo un Master in Storia dell’arte presso l’Università di Vienna. Sono una trentina a cui piace creare e viaggiare, appassionata d’arte e di musei: credo che l’arte sia la più grande fonte d’ispirazione e piacere in assoluto.
La vita imita l’arte più di quanto l’arte non imiti la vita” (Oscar Wilde)